Cai Latina
 

Indice
IMPRESSIONI DI...... VIAGGIO

domenica 27 settembre 2015

Monte Padiglione - Monti Carseolani

A cavallo di Lazio e Abruzzo i Monti Carseolani posso regalare bellissimi paesaggi ed incontri inaspettati.
E' una domenica di settembre el'escursione è organizzata dalla sezione Cai di Latina.Il nostro accompagnatore è Franco e mentre sulle zone costiere piove tra queste montagne si affaccia un forte sole settembrino quasi estivo.
Per arrivare sul Monte Padiglione m.1627 si parte dal bel paese di Verrecchie (Aq). Da subito il sentiero si rivela interessante per la presenza di bacche mature di rosa canina. I cespugli sono numerosi lungo tutta la parte iniziale del sentiero ed insieme al sole rendono allegro e colorato il percorso.
Ma la vera sorpresa deve ancora venire! Arrivati in un piccolo pianoro nei pressi del passo chiamato Passo delle Fossette,punto di incrocio di svariati sentieri,avvistiamo nel cielo un grande uccello in volo lento, dalle ali  subito si fa individuare come un rapace . Mentre ancora lo osserviamo ecco che dalle chiome di un gruppo di alberi arrivarne un altro e poco dopo, in rapida successione, altri ancora fino ad un totale di sette.
Volano lenti sopra di noi e così possiamo identificarli come grifoni . E' una grande emozione perché è raro vedere così tanti rapaci volare bassi e lenti in montagna!! Siamo in silenzio...sperando che quell'incanto possa durare ancora a lungo! Infatti i grifoni rimangono qualche minuto per poi allontanarsi in direzione est.
Riprendiamo il cammino per affacciarci sul Passo delle Fossette. Da quì il grande pianoro della Valle della Dogana si mostra verde e disseminato di cavalli al pascolo. Di fronte la lunga cresta del Monte Vallevona chiude uno scenario di montagna davvero molto bello!
A questo punto si riprende la salita per percorrere la cresta del Monte Padiglione fino alla sua cima dove una  croce nuova  in acciaio dalla forma stilizzata, con incastonate delle pietre, corona la vetta.

In  questa inaspettata giornata di sole ci sono tanti escursionisti nei pressi della vetta, chiacchierano o riposano. Anche noi ci sediamo consumando il nostro semplice pasto con la vista bellissima dei paesaggi tutt'intorno. Intanto nuvole fitte incoronano l'orizzonte, verso i territori del Lazio

Maria Di Tano
  Vai a inizio pagina